Grandi soddisfazioni per l’Accademia Scherma Spoleto

Gara Regionale femminile di qualificazione per Ciamarra, Enrico e Celestini

È stato un fine settimana ricco di impegni e soddisfazioni per la Scherma spoletina.

Protagoniste nell’ambito agonistico le donne, prima sabato con Sara Celestini classe 2008 che entra tra le prime 8 finaliste nella gara regionale di qualificazioni Under 14, poi domenica nella categoria Assoluti con Paola Ciamarra e Teresa Enrico che si qualificano rispettivamente al 14″ e al 5 posto Sfortunata la Ciamarra che non si è qualificata per una sola stoccata, mentre la Enrico con il suo piazzamento potrà accedere alla prova Nazionale che si terrà a Napoli il 19 marzo

Le emozioni dell’agonismo sono state accompagnate dalla immensa soddisfazione nel partecipare all’evento, tenutosi presso la palestra dell’ITIS nell’abito della Settimana Paralimpica Spoletina che ha visto gli atleti dell’Accademia Scherma Spoleto confrontarsi tra di loro e con due atlete più esperte davanti ad una variegata platea di spettatori tra quali gli studenti ed professori dell’Istituto il Dirigente Scolastico, l’Assessore Renzi ed il rappresentante dell’Associazione per la lotta alle leucemie Gillo, Bucca

Massima soddisfazione per i partecipanti che hanno dato il meglio

supportati dagli applausi dei pubblico Al termine dell’esibizione sono saliti in pedana con entusiasmo e coinvolgimento anche alcuni studenti per provare l’ebrezza del duello

Tutto il Consiglio dell’Accademia Scherma Spoleto ha espresso la massima gratificazione per questi primi passi ed all’unanimità comunica la propria volontà a collaborare per nuovi futuri progetti.